La storia di Flaminio Bertoni, "stilista di automobili"

citroen convegno su flaminio bertoni archifotocitroen 299

Flaminio Bertoni comincia la sua fortunata carriera di designer a Varese, presso la Carrozzeria Macchi: a lui si deve la creazione di storici modelli Citroën.

Nel 1918 Flaminio Bertoni ha 21 anni e ha appena conseguito il diploma tecnico. È scampato all'incubo della prima guerra mondiale – troppo giovane per essere arruolato – e ancora non sa che la vita lo porterà lontano dal suo paese d'origine facendo di lui un rinomato "stilista di automobili".

Mentre l'Italia si rimbocca le maniche per tornare alla normalità dopo la Grande Guerra, Flaminio Bertoni comincia a lavorare come apprendista falegname e lattoniere presso la Carrozzeria Macchi, l'antenata di Aermacchi. Il giovane ha talento, fa presto carriera, e nel 1925 diventa capo disegnatore.

Nel 1931 ha l'occasione di trasferirsi a Parigi e non se lo fa ripetere due volte. Il francese non lo parla bene, così lascia parlare il suo estro presentando ad André Citroën il suo brevetto per il sollevamento pneumatico dei finestrini. Viene subito assunto. Da lì in poi, la storia consacra Bertoni come uno dei maggiori designer di carrozzerie al mondo. Non tornerà più a lavorare in Italia, rimanendo in Francia fino alla morte e portando avanti per tutta la vita il sodalizio con Citroën.

La prima vettura disegnata per la casa francese è la Citroën Traction Avant, ideata in tre dimensioni. Nel 1939 progetta la carrozzeria del furgone TUB e, nonostante l'interruzione forzata durante la seconda guerra mondiale, la sua attività prosegue dopo la fine del conflitto.

Due delle creazioni firmate Bertoni vengono presentate al Salone di Parigi. Il 7 ottobre 1948 tocca alla Citroën 2CV, destinata a entrare subito nell'immaginario collettivo, mentre nel 1955 è il turno della Citroën DS. L'ultima sua realizzazione è la Citroën Ami 6 del 1961, con l'originale lunotto inclinato nel modo inverso. Bertoni muore lo stesso anno. Varese gli ha dedicato un museo confluito nel 2014 presso Volandia.