Fiorano Modenese

Il Comune di Fiorano Modenese fa parte della Rete Nazionale Città dei Motori perché nel suo territorio, confinante con Maranello, si trovano alcune attrazioni motoristiche collegate alle "Rosse". Prima fra tutte, la pista di sperimentazione e prova per vetture Ferrari da competizione e gran turismo. Lungo la strada che conduce al circuito si trova inoltre un monumento dedicato a Gilles Villeneuve, l’amato pilota Ferrari scomparso nel 1982. L’omaggio di Fiorano a Enzo Ferrari è testimoniato anche dalla Raccolta Contemporanea del Museo della Ceramica che raccoglie opere dedicate al Drake e al suo mito, realizzate da designer e ceramisti di fama internazionale. Nel territorio di Fiorano si trova infine il Mini Autodromo "Jody Scheckter", una pista per prove e gare di automodelli che richiama un gran numero di appassionati.

Fiorano Modenese è stata feudo degli Estensi, dei Pio e dei Coccapani. Ha un'origine molto antica, in quanto sede di insediamenti umani fin dal Neolitico e importante zona di Terramare. I ritrovamenti ceramici qui rinvenuti, per la loro particolarità, hanno dato il nome alla più antica fase neolitica conosciuta in Italia: la “Cultura di Fiorano”. Un legame antico, quello che lega la città alla ceramica, oggi cuore produttivo del distretto ceramico e leader mondiale nel settore delle piastrelle.

 

Informazioni Turistiche

Comune di Fiorano modenese

Tel +39 0536 833412 [email protected], www.fiorano.it

IAT Terra di Motori: tel. +39 0536 073036, [email protected]

 

Punto Informativo Turistico Fiorano

c/o Castello di Spezzano (aprile-novembre in orario di apertura del castello: sab e dom ore 15 - 19)

via del Castello, 12 - 41042 Spezzano di Fiorano Modenese (MO)

Tel. +39 0536.833298 (in orari di apertura del castello)

Tel +39 0536.833412 (orario Ufficio)

[email protected]

www.fiorano.it

 

Area sosta Camper Fiorano

Via Cameazzo 6, 41042 Fiorano Modenese (MO)

Servizi: sosta, pernottamento, servizi di scarico acque reflue, raccolta rifiuti e rifornimenti di energia elettrica; area verde dedicata; n. 6 piazzole disponibili.

Info: Ufficio Turismo – Tel. 0536 833412 – Email: [email protected]

 

Santuario Basilica della Beata Vergine

Piazza Giovanni Paolo II, 41042 Fiorano Modenese

Vero simbolo di Fiorano, il Santuario della Beata Vergine domina il colle su cui precedentemente si trovava il Castello. Commissionato dal Duca Francesco I d'Este, fu costruito da Bartolomeo Avanzini nel 1634 per custodire un affresco staccato del '400 raffigurante la Madonna col Bambino, posto in origine sopra l'ingresso del Castello. Alla protezione dell'immagine furono attribuiti diversi miracoli che risparmiarono il borgo di Fiorano da incendi, assalti e pestilenze. L’interno del Santuario è decorato scenograficamente con affreschi del '600 a opera di Tommaso Costa e Sigismondo Caula, mentre la cupola è stata decorata da Adeodato Malatesta nell'800. Dalla terrazza panoramica sul retro si gode di vista sulla prime colline e la pianura: nei giorni di sole è possibile scorgere addirittura le Alpi. Intorno al Santuario si è sviluppata nel tempo una tradizione di pellegrinaggi.

ORARI DI APERTURA

Tutti i giorni ore 7:30–20

Ingresso gratuito e visita libera al Santuario. L’ accesso all’ immagine della Madonna e alla collezione di ex voto è consentito prima e dopo le celebrazioni liturgiche; in altri momenti necessario prenotare.

INFORMAZIONI SANTUARIO

Per santuario e visite guidate (anche piccoli gruppi): tel. +39 0536 830042, www.parrocchiadifiorano.it[email protected] - FB: parrocchia-di-fiorano.

Per Casa Spiritualità: [email protected], tel. 3711376329.

 

Castello di Spezzano e Museo della Ceramica

Via del Castello 12, 41042 Spezzano di Fiorano Modenese (MO)

Il castello di Spezzano, di origine medievale e trasformato nel Rinascimento, si trova nel comune di Fiorano. Presenta una sala affrescata alla fine del '500 da Cesare Baglione raffigurante le vedute dei domini di Marco III Pio. Soffitti lignei, cicli pittorici, prigioni, una corte porticata e un parco storico completano il quadro. Da qui parte un percorso pedonale che conduce alla Riserva Naturale delle Salse di Nirano. Il Castello oggi è sede del Museo della Ceramica dedicato alle tecniche di produzione ceramica dalla preistoria ai giorni nostri, che include una collezione di ceramiche devozionali e una sezione multimediale sul lavoro nel distretto. Fanno parte del Museo anche la raccolta fotografica Seccoumidofuoco e la Raccolta Contemporanea, incentrata su design, innovazione e comprendente numerose opere dedicate a Enzo Ferrari e ai motori.

Ingresso gratuito

www.facebook.com/castellodispezzano

ORARI DI APERTURA Castello e Museo

Da aprile a ottobre: sabato e domenica 15-19.

Novembre: sabato e domenica 15-18.

VISITA GUIDATA GRATUITA ogni ultima domenica del mese ore 17.

Apertura su prenotazione tutto l’anno per gruppi con visita guidata (min. 10 persone, 3 giorni prima).

Visite guidate su prenotazione: Tel +39 0522 532094, +39 0536 833412, [email protected].

 

Riserva naturale regionale delle Salse di Nirano

La zona di Fiorano è interessata dal fenomeno delle cosiddette "salse". Si tratta di particolari sorgenti di acqua fangosa e salata da cui gorgogliano bolle di gas costituite al 98% da metano. Si presentano come “vulcanetti di fango”, coni e polle: manifestazioni superficiali della presenza, in profondità, di depositi di idrocarburi e acque salate di origine marina. Benché non collegato alla presenza di magma caldo, tale fenomeno è considerato “pseudovulcanico”. All'interno della Riserva si snodano 8 percorsi escursionistici e trovano sede il Centro Visite "Ca' Tassi" e l'Ecomuseo "Ca' Rossa".

Ufficio Ambiente tel. 0536 833276 - 833258, [email protected], www.facebook.com/riserva.nirano

L’area è visitabile in tutte le stagioni, ma nel periodo estivo si consiglia di evitare le ore più calde e soprattutto la zona dei calanchi, perché completamente esposta al sole. La Riserva diventa inospitale anche dopo le piogge a causa del terreno fortemente argilloso. La Riserva delle Salse di Nirano fa parte della Via dei Vulcani di Fango.

Orari apertura Centro Visite ed Ecomuseo: sabato pomeriggio e domenica tutto il giorno, altri giorni su prenotazione.

 

Pista di Fiorano

Via Gilles Villeneuve 23 – 41042 Fiorano Modenese (MO)

Orari di apertura: non è consentito l’ingresso al pubblico se non con il tour in navetta su prenotazione presso Museo Ferrari Maranello www.musei.ferrari.com/it/maranello/tour.

La Pista è visibile parzialmente dall'esterno – ingresso.

 

Miniautodromo "Jody Scheckter"

Via Antica Cava 2 - 41042 Fiorano Modenese (MO)

Parcheggio: parcheggio pubblico e parcheggio privato per oltre 150 autoveicoli

Info e prenotazioni: Tel. e Fax 0536 843088

www.minicarfiorano.it; [email protected].

Il castello di Spezzano.

fiorano castello spezzano

La pista di Fiorano in una cartolina d'epoca.

fiorano pista

Il raduno annuale delle automobili storiche.

fiorano raduno auto storiche.psd

Uno dei "vulcanetti" della Salse di Nirano.

fiorano salse nirano

Personaggi legati a Fiorano Modenese

  • Spunti di viaggio e curiosità per la tua vacanza

    Organizza
  • Intrattenimento e scoperte per i più piccoli

    Esplora
  • La storia dei motori italiani per veri appassionati

    Approfondisci